best practice creative

I Pin migliori sono quelli più stimolanti e con cui si può interagire. Catturano l'attenzione degli utenti e li invogliano a scoprire di più. Abbiamo condotto vari studi per capire cosa rende le prestazioni di alcuni Pin migliori di altre. Anche se non esiste una formula magica, alcuni fattori legati alla creatività possono influire notevolmente sulla performance dei tuoi Pin. Segui queste best practice creative per creare dei Pin accattivanti, coinvolgenti ed efficaci.

Le cinque regole d'oro

1. Usa un'immagine in formato verticale che catturi l'attenzione
Su Pinterest la componente visiva è tutto. Usa immagini di alta qualità che risaltino sui feed degli utenti. Poiché i Pin sono organizzati in colonne, le immagini verticali sono più in evidenza e hanno performance migliori. È preferibile utilizzare il formato 2:3. Non c'è una misura giusta per i Pin, ma tieni presente che Pin più lunghi possono apparire tagliati. 

2. Fai vedere come si può usare il tuo prodotto o servizio
Le persone usano i Pin per prendere decisioni che riguardano la loro vita. Per questo le tue immagini dovrebbero aiutare gli utenti a capire perché il tuo prodotto o idea fa al caso loro. Scegli immagini inserite in un contesto e che rafforzino il tuo argomento. Mostra chiaramente come può essere utilizzato il tuo prodotto o il tuo progetto.  

3. Metti al centro il tuo prodotto o servizio  
Scegli immagini in cui il tuo prodotto o servizio è al centro e in posizione frontale. Evita immagini astratte o immagini di lifestyle che non hanno attinenza con il tuo brand.   

4. Usa il tuo logo
Metti il tuo logo su ogni Pin, ma senza che risulti troppo invadente. Posiziona il logo fuori dall'angolo in basso a destra, dato che viene coperto da icone di prodotti quando gli utenti vedono il Pin nei loro feed.

5. Aggiungi sovrapposizioni di testo per trasmettere il tuo messaggio principale
Le sovrapposizioni di testo fanno risaltare i tuoi Pin, li contestualizzano e rendono la tua storia più interessante. La maggior parte delle persone usa Pinterest su dispositivi mobili, perciò scrivi testi semplici e concisi.  

Formato di Pinterest su dispositivo mobile

Concentrati sui tuoi obiettivi di marketing

Quando crei annunci su Pinterest, concentrati fin da subito sul tuo obiettivo. I tuoi Pin possono essere diversi nell'aspetto e nelle reazioni che vogliono suscitare a seconda che tu stia cercando di incrementare le vendite, aumentare il coinvolgimento o raggiungere altri obiettivi. 

Con i prossimi consigli, scoprirai come adattare i tuoi Pin per differenti obiettivi di marketing. I dati statistici provengono da uno studio di misurazione che ha preso in esame oltre 21.000 Pin sponsorizzati nell'ambito di 2.000 campagne.* Abbiamo valutato ciascun Pin in base a 25 fattori creativi per individuare cosa incide sulla performance e vogliamo condividere con te i risultati ottenuti. 

Consolida la conoscenza del brand

Adegua i tuoi contenuti a occasioni particolari, a eventi stagionali o a situazioni di vita quotidiana
Mostrare immagini di vita quotidiana o legate a eventi stagionali rende i tuoi Pin non solo creativi ma anche pertinenti e riconoscibili. Nel nostro studio, i Pin contenenti riferimenti ad avvenimenti stagionali o a occasioni speciali incrementavano di 10 volte la conoscenza sollecitata del brand.1

Sottolinea l'unicità del tuo prodotto o servizio
Fai sapere agli utenti che hai qualcosa di davvero speciale da condividere. Ad esempio, i Pin con la dicitura "nuovo" sovrapposta all'immagine aumentavano di 9 volte la conoscenza sollecitata del brand.1  

Usa la descrizione del Pin per dare maggiore contesto e rafforzare il brand
Il campo della descrizione ti aiuta a contestualizzare il Pin e a fornire maggiori dettagli, contribuendo a mettere in luce le informazioni più importanti: nella nostra ricerca, i Pin con il nome del marchio nella prima riga del campo della descrizione registravano una conoscenza del brand raddoppiata.1

Scopri altri consigli per consolidare la conoscenza del brand su Pinterest.

Aumenta le vendite online

Crea sovrapposizioni di testo fruibili  
La sovrapposizione di testo aiuta gli utenti a decidere se cliccare o meno sui tuoi Pin. Il testo deve essere chiaro e presentare un invito all'azione efficace. I Pin con inviti all'azione nella sovrapposizione di testo generavano un aumento delle vendite del 6%.2  

Adegua i tuoi contenuti a occasioni particolari, a eventi stagionali o a situazioni di vita quotidiana
Rendi i tuoi annunci più pertinenti mostrando contenuti stagionali, immagini di vita o spiegando come i tuoi prodotti possono far parte della vita degli utenti. I Pin con contenuti di questo tipo registravano un incremento delle vendite online del 22%.2  

Sfrutta il testo della descrizione per aggiungere dettagli
La descrizione del Pin è l'ideale per dare ai potenziali clienti qualche informazione in più. Nel nostro studio, i Pin in cui venivano indicati i prezzi nel campo della descrizione davano luogo a un aumento del 28% delle vendite online.2 

Mantieni la coerenza tra i Pin e le loro pagine di destinazione
Quando gli utenti cliccano sul tuo Pin e vengono indirizzati sulla pagina di destinazione non dovrebbero sentirsi disorientati. La coerenza migliora la performance: nel nostro studio, i Pin che conducevano a pagine di destinazione con immagini simili generavano un aumento del 13% delle vendite online.2

Scopri maggiori dettagli su come far crescere le tue vendite online su Pinterest.

Aumenta le vendite offline

Aiuta le persone a immaginare come sarebbero le loro vite con il tuo prodotto  
Le immagini raffiguranti azioni aiutano gli utenti a decidere se il tuo Pin fa al caso loro. I Pin che mostravano una persona che utilizzava un prodotto o servizio avevano il 67% di probabilità in più di aumentare le vendite offline.3

Metti il tuo prodotto al centro dell'attenzione
Colloca il tuo prodotto al centro e in posizione frontale. Nella nostra ricerca, le campagne in cui i prodotti venivano posizionati in modo ottimale avevano il 20% di probabilità in più di aumentare le vendite in negozio.3

Scopri altri consigli nella nostra guida sulle vendite offline.

Incrementa le acquisizioni via email

Aiuta le persone a immaginare come sarebbero le loro vite con il tuo prodotto  
Fai capire agli utenti perché il tuo prodotto, servizio o idea fa proprio al caso loro. I Pin che mostravano una persona che usava o indossava un prodotto pubblicizzato generavano un aumento del 25% delle conversioni email.2  

Usa le sovrapposizioni di testo per dare informazioni aggiuntive
Le sovrapposizioni di testo dovrebbero spiegare agli utenti che benefici avranno iscrivendosi alla tua newsletter. Ad esempio, i Pin che promuovevano sconti o offerte speciali generavano un aumento del 61% delle conversioni email.2  

Usa la descrizione del Pin per fornire maggiore contesto e rafforzare il brand
Scrivi una descrizione convincente che racconti qualcosa del tuo brand. In questo modo, aiuterai gli utenti a ricordare chi è l'autore del Pin. Le descrizioni dei Pin che contenevano il nome del brand nella prima riga portavano a un aumento del 54% delle conversioni email.2

Inserisci un invito all'azione nella descrizione
I Pin con testi chiari e che stimolano gli utenti a interagire hanno una migliore performance. Abbiamo osservato un aumento del 70% delle conversioni email nei Pin con descrizioni contenenti frasi come "iscriviti", "registrati" o "scopri."2

Proiettati verso il successo

Scopri le best practice generali per salvare contenuti su Pinterest, avere un profilo completo e conquistare follower.

Pianifica la tua strategia creativa

Scopri come scegliere le immagini giuste per i tuoi Pin. 

*Tutte le metriche di performance citate in questa pagina provengono dai nostri studi condotti in collaborazione con i nostri partner per le misurazioni. I dati analitici rappresentano specifici risultati di studio, e non sono da intendersi come garanzie di performance. Per poter stilare questa lista di suggerimenti, i nostri partner hanno preso in esame 21.000 Pin sponsorizzati nell'ambito di 2.000 campagne, 9 settori produttivi e 25 diversi fattori creativi. L'analisi ha permesso di identificare le caratteristiche creative con le migliori performance, attraverso una serie di obiettivi commerciali.

1. Millward Brown, Meta-analisi creativa, maggio 2018
2. Pinterest, Meta-analisi creativa OCL, maggio 2018
3. ODC, Analisi delle best practice creative, maggio 2018