Etsy

Mostrare il brand Etsy su Pinterest

Con oltre 800mila negozi online e 15 milioni di articoli unici, Etsy è una forza da non sottovalutare nell'ambito del social commerce. Il team di Etsy è stato attratto dalla natura visiva di Pinterest e l'ha utilizzato come strumento per esporre gli articoli in vendita nel marketplace di Etsy. Nel corso del tempo, Etsy ha investito sempre di più nella presenza del proprio marchio su Pinterest. Ogni giorno, il team editoriale pubblica nuovi Pin sulle bacheche di Etsy, attingendo agli articoli dell'azienda, come anche ai contenuti di altri siti, il tutto ispirato da ciò che fa tendenza su Pinterest.

Per presentare diversi punti di vista e coinvolgere la community nella condivisione di contenuti su Pinterest, Etsy ha lanciato inoltre il programma Pinner ospite. Il brand invita su Pinterest persone di ogni tipo, da venditori Etsy a noti blogger, fino a marchi come la rivista Martha Stewart Weddings; i Pinner ospiti settimanali utilizzano le bacheche di gruppo per mostrare ciò che fa tendenza, apportando nuovi punti di vista alle bacheche di Etsy.

22 %
di aumento delle visualizzazioni medie settimanali
20 %
di aumento delle vendite settimanali
Generare traffico e vendite incrementali

Dopo aver notato come i clienti salvassero articoli di Etsy su Pinterest, il team ha aggiunto il pulsante Salva nella pagina di ogni articolo di Etsy.com. Il pulsante Salva consente a chi compra su Etsy di salvare facilmente articoli mentre navigano sul sito.

Gli articoli salvati dal sito di Etsy hanno inoltre anche un'attribuzione. In questo modo, di ogni articolo salvato è disponibile anche il punto vendita, oltre che il nome e il prezzo. Così, gli utenti di Pinterest sanno che l'articolo in vendita è a portata di clic, mentre possono facilmente identificare anche il venditore.

"La gestione delle nostre bacheche è basata sulla collaborazione continua tra i responsabili di redazione, merchandising e la community internazionale. Analizziamo i Pin che vengono salvati per poi decidere la nostra strategia per i contenuti. Sappiamo infatti che, se qualcosa colpisce su Pinterest, probabilmente sarà apprezzato anche dalla nostra community", spiega Alison Feldman, Caporedattore di Etsy.

Alison Feldmann
Caporedattore, Etsy
«Il nostro obiettivo non sono solo le vendite ma anche l'ispirazione. Mostriamo i valori di Etsy per generare fidelizzazione ed engagement. Pubblichiamo contenuti che incontrano il favore della nostra community. Manteniamo un attento equilibrio tra elementi Etsy e altri contenuti salvati, in modo da preservare l'autenticità agli occhi del nostro pubblico.»
Capire cosa vogliono i clienti

Rachel Ball di Elephantine è una venditrice su Etsy, specializzata in gioielli moderni minimalisti. Ispirata dal traffico di visitatori che il suo negozio online riceve grazie a Pinterest, salva i nuovi prodotti sulle bacheche non appena disponibili per la vendita. Rachel presta molta attenzione al coinvolgimento degli utenti guardando sempre alle metriche, come ad esempio i salvataggi dei prodotti, tutti segnali che rimandano agli stili più apprezzati dai clienti.

Rachel utilizza queste informazioni per trarre spunto per lo sviluppo dei prodotti futuri. Da quando ha iniziato a utilizzare Pinterest per promuovere il suo negozio, le visualizzazioni medie settimanali sono aumentate del 22%, mentre le vendite settimanali sono cresciute del 20%.

“Il mio account Pinterest incarna uno stile in sintonia con i miei articoli di gioielleria. A differenza di altri creatori di gioielli, io non produco Lookbook pertanto, in qualche modo, i miei Pin rappresentano una sorta di catalogo per il mio brand", afferma Rachel.

Dettagli

Obiettivo
Conoscenza del brand
Traffico

Regioni
Nord America

Settori
Commercio al dettaglio

Prodotti utilizzati
Pulsante Salva