Bob Vila

L'obiettivo

Bob Vila ha conosciuto la popolarità in televisione dove, per circa 30 anni, ha insegnato ai telespettatori come eseguire lavori di ristrutturazione e di riparazione nelle proprie abitazioni. Oggi, il team di Bob Vila è approdato nell'universo digitale: grazie a Pinterest, l'azienda ha conosciuto un aumento del traffico da referral verso il proprio sito web pari al 33% e il numero di visitatori di sesso maschile ha registrato una crescita mensile pari al 20%.

33 %
di aumento del traffico
20 %
di aumento mensile di utenti di sesso maschile
Caitlin Castelaz
Redattore e direttore social media, Bobvila.com
«In passato, Pinterest rappresentava un attore marginale in termini di indirizzamento del traffico mensile verso il nostro sito. Contestualmente all'ampliamento della nostra base di follower appassionati e al miglioramento delle capacità di utilizzo dei Pin, la piattaforma si è trasformata in uno dei principali strumenti di coinvolgimento del pubblico e di visualizzazione delle pagine aziendali.»
La soluzione

BobVila.com ha effettuato oltre 22mila salvataggi di Pin su decine di bacheche incentrate su idee creative, come consigli per le pulizie di primavera, gadget per la casa e idee ecosostenibili. Prima di riuscire a individuare i contenuti adatti al proprio pubblico, l'azienda ha dovuto fare diversi tentativi e imparare dai propri errori. “Sin da subito abbiamo cercato di capire se fosse necessario veicolare informazioni estremamente tecniche o limitarci, invece, a pubblicare una grande quantità di immagini accattivanti”, ha affermato Caitlin Castelaz, redattore e direttore social media di BobVila.com.

Dopo aver provato varie tipologie di contenuti e analizzato i dati analitici al fine di individuare le risorse più efficaci, l'azienda si è resa conto che le guide pratiche riscuotevano un enorme successo, grazie alla capacità di attirare l'attenzione non solo dei Pinner, ma anche degli utenti stessi. “Se, da un lato, immagini nitide e accattivanti di complementi di arredo rappresentano uno strumento indubbiamente efficace, dall'altro non reggono il confronto con progetti e suggerimenti di natura pratica”, ha affermato Castelaz.

BobVila.com ha inoltre scoperto che l'aggiunta di brevi testi alle immagini rappresenta un modo semplice per aumentare l'engagement, in quanto offre la possibilità di illustrare i contenuti in modo estremamente immediato. Basti pensare, ad esempio, a questo Pin con e senza sovrapposizione di testo: la versione con il testo ha registrato prestazioni 150 volte migliori. Il team di BobVila.com ha inoltre scoperto, con un certo entusiasmo, che la durata illimitata dei Pin consente all'azienda di sfruttare i vantaggi offerti dai contenuti pubblicati in passato anche a distanza di anni, per continuare a coinvolgere il proprio pubblico nel tempo.

Risultati

Nell'ambito della sua strategia basata sull'aggiunta di Pin, BobVila.com monitora i dati analitici e utilizza queste informazioni per selezionare i contenuti dei Pin successivi. “Per prima cosa, condividiamo i contenuti sul fai da te più aggiornati e che più si addicono a una particolare stagione e ci occupiamo successivamente delle idee più apprezzate dal pubblico. Trasmettiamo poi questi dati alla nostra redazione, che si occupa di redigere nuovi articoli e creare gallerie di immagini che offrano agli utenti esperienze straordinarie incentrate sul fai da te”, ha affermato Castelaz. 

Inoltre, la strategia aziendale non si focalizza unicamente sui contenuti dei Pin, ma tiene anche conto delle tempistiche di pubblicazione. “Noi utilizziamo Tailwind, un pianificatore di Pin che ci dà la certezza di aggiungere ogni giorno un numero appropriato di immagini e di farlo nelle ore di punta, quando il coinvolgimento raggiunge il picco più elevato”.

Sfruttando al meglio tutti gli strumenti offerti da Pinterest, l'azienda è stata in grado di attirare un numero sempre maggiore di visitatori sul proprio sito web. A oggi, e per quasi tutto il 2015, Pinterest ha consentito a BobVila.com di totalizzare più di 1 milione di visualizzazioni mensili (che si traduce in un aumento del 33% rispetto all'anno precedente). Il 15% di queste visite proviene da utenti di sesso maschile, la cui crescita mensile si attesta su una percentuale del 20%. Rispetto ai visitatori provenienti da ricerche organiche, gli utenti del sito web di Bobvila.com provenienti da Pinterest visitano il doppio delle pagine.