Best practice per il successo su Pinterest

Come iniziare

Passa la un account aziendale gratuito e rivendica il tuo sito web per sbloccare dati analitici, annunci e altri strumenti professionali.

Salva frequentemente i Pin

Salva i Pin regolarmente. È meglio essere attivi e costanti ogni giorno, piuttosto che una volta a settimana. Ci vuole pazienza e perseveranza. A differenza dei social network, dove l'interesse del pubblico si manifesta spesso nelle prime 24 ore, su Pinterest l'interesse per i tuoi contenuti continua a crescere con il passare del tempo, a mano a mano che gli utenti scoprono e salvano i tuoi Pin. Pubblicare con costanza per alcuni mesi consecutivi è il modo migliore per avere un pubblico coinvolto e interessato.

Entra nella testa di un Pinner

Gli utenti usano Pinterest con largo anticipo rispetto alle stagioni, alle vacanze o agli eventi da programmare. Approfittane e inizia a salvare Pin sulle prossime tendenze, stagioni e vacanze circa 45 giorni prima.

Assegna un nome strategico alle tue bacheche

Assicurati che i nomi delle tue bacheche siano specifici e pertinenti per il tuo pubblico e che contengano le parole chiave giuste. Così potrai ottimizzare la tua bacheca per le ricerche. Ricordati di scegliere una categoria per la bacheca in modo che Pinterest comprenda meglio quali sono i tuoi contenuti.

Collega vari Pin alla stessa destinazione

Va bene pubblicare vari Pin che rimandano alla stessa pagina di destinazione. Salvare una serie di immagini che possano attrarre diverse tipologie di Pinner è una tecnica vincente. Per migliorare la tua SEO assicurati di aggiungere descrizioni specifiche per ciascun Pin.

Verifica che la tua pagina di destinazione sia pertinente

Quando qualcuno clicca sul tuo Pin, significa che sta cercando maggiori informazioni. Assicurati che l'immagine del Pin appaia nella pagina di destinazione e che il contenuto della pagina corrisponda alla descrizione del Pin. È importante verificare anche che il link funzioni, che la pagina si carichi rapidamente e che i motori di ricerca e i crawler non vengano bloccati (utilizzando robots.txt).

Usa il formato verticale

I Pin sono organizzati in colonne, quelli verticali tendono quindi a occupare più spazio e a risaltare di più sulla piattaforma. Il formato ideale per un Pin verticale è 2:3, con una larghezza di 600 px e un'altezza di 900 px. Non usare Pin troppo lunghi: potrebbero apparire tagliati e gli utenti dovrebbero ingrandirli per visualizzarli interamente. Scopri di più sullebest practice creative per Pinterest.

Seleziona hashtag e parole chiave efficaci

Le persone usano hashtag e parole chiave per cercare i contenuti che preferiscono. Utilizzandoli entrambi, ci aiuterai a classificare meglio i tuoi contenuti che appariranno così con più frequenza nei risultati di ricerca e nei feed.

Crea un profilo completo

Un profilo completo racconta molto del tuo brand. Vai alle impostazioni e aggiungi una foto del profilo, una descrizione dell'attività, la posizione e il sito web. Personalizza quindi la copertina del tuo profilo con una bacheca o un feed che rappresenti al meglio il tuo brand.

Fai conoscere i tuoi contenuti a più persone

I tuoi follower sono sempre i primi a vedere le tue idee. Per questo i tuoi contenuti vengono proposti prima a loro, in modo da capire quali destano maggiore interesse. Più risultano coinvolti i tuoi follower, più i contenuti vengono proposti altrove su Pinterest, come i risultati di ricerca, i feed e i consigli, dove potranno essere trovati da centinaia di milioni di utenti. Aggiungi il pulsante Segui: i tuoi sostenitori più fedeli potranno continuare a seguirti su Pinterest senza lasciare il tuo sito.

Ottimizza il tuo sito web per Pinterest

Ottimizza il tuo sito web per Pinterest aggiungendo il pulsante Salva. Il pulsante Salva consente agli utenti di salvare i tuoi contenuti su Pinterest in modo più rapido e immediato e può aumentare fino a ben 5 volte il numero di salvataggi.

Accedi a dati statistici significativi

Toccando un Pin del tuo profilo, puoi visualizzare velocemente il numero di impressioni, salvataggi, primi piani e clic. Se vuoi avere informazioni più approfondite vai su Pinterest Analytics, qui troverai dati statistici dettagliati che ti consentiranno di migliorare la tua strategia su Pinterest.